UNGHIE A LOSONE

Unghie di porcellana in Losone

unghie-porcellana-beautycare-losone_02

UNGHIE DI PORCELLANA IN LOSONE

unghie-gel-beautycare-losoneesteticabeautycare-unghie-06esteticabeautycare-unghie-01unghie-porcellana.beautycare-losoneesteticabeautycare-unghie-02esteticabeautycare-unghie-03unghie-semipermanente-beautycare-losone_02esteticabeautycare-unghie-04esteticabeautycare-unghie-05esteticabeautycare-unghie-07unghie-porcellana-beautycare-losone-01

Nel mercato degli attrezzi di bellezza per le unghie, le unghie in porcellana e acriliche richiedono molto tempo dalla loro prima apparizione, cioè il più nuovo tipo di unghie finte è il gel; la differenza di gel con gli altri è il loro metodo di preparazione, questi sono fatti dalla combinazione di polveri con un fluido speciale chiamato “monomero”, fondendo una pasta con cui il chiodo viene modellata si ottiene, questo Incollare poco a poco si indurirà ottenendo un chiodo falso resistente.

Contenuto

1 Cosa sono le unghie di porcellana?
2 Qual è la differenza tra unghie in porcellana e acriliche?
2.1 Tipi di polveri acriliche
3 Cosa sono i monomeri? Si fanno male?
4 I chiodi in porcellana sono asciugati con lampade UV?
5 vantaggi dell’uso di chiodi in porcellana
6 Svantaggi delle unghie in porcellana
7 raccomandazioni per unghie finte in porcellana
8 Controllare i seguenti aspetti per evitare problemi con le unghie in porcellana
9 Rimuovere i chiodi di porcellana
10 Come mettere le unghie di porcellana in video

 

unghie-porcellana-beautycare-losone-01

 

Cosa sono le unghie di porcellana?

Da un po ‘di tempo voglio indossare unghie finte, ma non avevo osato perché avevo dei dubbi su quale mi si addice meglio, i pro ei contro di ciascuno.

Vogliamo spiegare uno dei chiodi in porcellana più tradizionali:

Le unghie finte in porcellana sono realizzate in fibra di vetro.

Può essere applicato con lo stampo, che viene posizionato sotto il bordo dell’unghia naturale per dare la forma e le dimensioni desiderate, oppure può essere applicato con i tipi, che sono unghie finte prefabbricate.

Ma se stai cercando qualcosa che si adatti perfettamente alle dimensioni del tuo chiodo, questa è l’opzione migliore.

Essendo di un materiale più fine, sono un po ‘fragili, l’unghia di porcellana aderisce a quella naturale e richiede una manutenzione più accurata perché il buco lasciato dalla crescita dell’unghia deve essere riempito.

Tende ad essere un po ‘più costoso ma dura più a lungo, fino a 6 mesi e si raccomanda che ogni due settimane si dia un trattamento per riempirli.

Sono l’alternativa ideale per quelle donne che si mordono le unghie o che le rompono facilmente e non possono avere unghie lunghe.

Grazie alla loro adattabilità delle dimensioni sono perfetti per l’uso sui piedi.

Quando si rimuovono le unghie finte, è più facile rimuovere la porcellana con un liquido speciale.

Ma in caso di una pausa da un colpo, si può arrivare a ferire l’unghia naturale.

Qual è la differenza tra unghie in porcellana e acriliche?

Sono diversi stili di chiodi, molte persone confondono le unghie di porcellana e acrilico perché entrambi sembrano circa lo stesso, la differenza tra i due è di per sé la sua modalità di preparazione, la verità è che i chiodi di porcellana sono stati i primi ad essere creato, è dire, un prototipo primitivo di unghie acriliche, gli strumenti necessari per rendere questi chiodi sono utilizzati tornitura denti o molari ricostituendo, quindi, può avere un’idea di come durevoli sono questi chiodi se sono fatti in modo corretto.

Col passare del tempo chiodi porcellane sono stati sostituiti con acrilico a causa della forma estetica della stessa, così come per quel tempo alcune polveri generate allergie sulla pelle dei clienti, tuttavia, anni dopo diverse fabbriche hanno cominciato a creare polveri ipoallergeniche che riportano sul mercato le unghie in porcellana, queste polveri vengono chiamate “polveri acriliche” ma molti clienti le conoscono come porcellana.

Tipi di polveri acriliche

Solo tre tipi di polveri acriliche sono venduti in tutto il mondo:

Polveri di base: sono le polveri dai colori neutri che tutte le fabbriche possiedono, sono quelle tonalità più richieste dai clienti dove sono: bianche, trasparenti e rosa pallido; polvere trasparente è quello di dare un tocco di chiodi naturalezza, ha un colore rosa molto tenue che può illuminare e rendere le cose un po ‘le unghie più vivace, mentre il bianco è usato per creare il famoso francese.

polveri colorate: Questi sono i dipendenti per i clienti minorenni, queste polveri possono avere il tono di base fino quei colori con glitter che li affascina a chiunque, polveri colorate possono essere uno strumento essenziale per fare arte sulle unghie o per parte Progetti 3D.

Copre: Queste polveri sono simili a quelli colorati, sono realizzati in diversi colori, vengono impiegati nella tecnica di acrigel, è uno strumento speciale per ricostruire quelle unghie, disco o fragili, al fine di coprire eventuali imperfezioni.

Cosa sono i monomeri? Sono dannosi?

Monomeri sono diluenti liquidi per questo speciale polveri acriliche manicure, combinando le polveri con questa pasta consistente liquido che può essere modellato chiodo viene creato.

Di importanza, i monomeri deve interagire con polveri della stessa marca, non può essere polveri unite con diversi liquidi perché la consistenza della polpa non è uguale o chiodi diventa completamente ingiallita, cadute lungo termine possono essere osservate, sorge di unghie, allergie e altri, quindi è importante utilizzare tutti gli strumenti della stessa marca o fabbrica.

I monomeri da immettere sul mercato devono essere ipoallergenici, ma possono generare un’azione simile all’allergia quando interagiscono con una polvere diversa dal loro marchio, non tutte le fabbriche lavorano con gli stessi composti chimici e questo è il motivo per cui esiste un fallisce nell’interazione.

Tuttavia, molte segnalazioni di allergia sono causate da monomeri, quindi è consigliabile fare un piccolo test prima di prenderle sulle unghie, basta applicare un piccolo monomero sulla mano che si può vedere se c’è un’allergia o meno, manifestare i clienti allergici dolore, prurito e l’area in cui si trova il monomero sta diventando un po ‘rosso.

Le unghie di porcellana sono asciugate con lampade UV?

Per lavorare con le unghie in porcellana, non è necessario utilizzare una lampada UV, a meno che non abbiate fornito uno strato di gel per rendere la finitura più luminosa, tuttavia, ci sono gel che possono essere essiccati a freddo o si può anche usare un top coat di smalto per unghie, ma questa opzione è meno resistente quindi nel particolare non lo consiglio.

Tipi di chiodi in porcellana

Ci sono alcuni negozi in cui vendono chiodi in porcellana come se fossero unghie in gel, quindi è importante chiarire che non sono gli stessi, questo tipo di chiodo è noto come Acrigel perché plasmano l’unghia di porcellana e poi mettono uno spesso strato di gel , lo fanno perché la porcellana è super resistente a cadute, morsi e altre situazioni che un’unghia fragile non è in grado di sopportare, ovviamente queste unghie se passano attraverso una lampada UV perché devono asciugare il gel applicato.

Le unghie di porcellana sono l’ideale per le casalinghe civettuole che mantengono le mani sempre umide, resistenti, belle ed eleganti, oltre a poter essere fuse con altre tecniche di manicure per dare un tocco speciale, senza dubbio sono la scelta perfetta per quelle donne che vogliono una manicure dura e bella che ruba l’aspetto di molti.

I vantaggi dell’uso di chiodi in porcellana

– Duraturo.

– Si adattano alle dimensioni del tuo chiodo

– Rimuoverli è più facile perché non devi limare l’unghia.

– Con la sua composizione, preverrà l’indebolimento dell’unghia naturale.

– La decorazione rimane intatta per un aspetto più lungo, decorata meglio per un evento o per evidenziare le tue mani.

– Hanno un colore molto naturale che conferisce un aspetto molto elegante alle tue mani.

– Puoi usarli semi-lunghi o lunghi.

– Sono la soluzione per rafforzare le unghie deboli o mal curate.

– Rinnova l’immagine delle tue mani.

Svantaggi delle unghie in porcellana

– In caso di frattura, l’unghia naturale può essere danneggiata.

– Possono diventare più costosi.

Raccomandazioni per unghie finte in porcellana

Scegli un luogo di fiducia per mettere le tue unghie finte, ricorda che a volte “economico è costoso”, cioè, non andare per il più economico perché potrebbe danneggiare le tue unghie o non essere in forma e andare a riparale la prima settimana.

Controllare i seguenti aspetti per evitare problemi con le unghie in porcellana

– Vai con un professionista in un salone di bellezza per mantenere la cura delle tue unghie e un aspetto naturale.

– Se provi a farlo da solo e non hai le conoscenze o l’esperienza necessarie puoi deformare l’unghia.

– I file e le mani devono essere puliti, sia i tuoi che chi fa il lavoro, questo è per prevenire future infezioni.

– L’unghia falsa non dovrebbe mai essere al di sopra della cuticola.

– Controlla che il professionista che vai a prendere il tempo per applicare le unghie, che non fa il suo lavoro troppo velocemente.

– Verificare che i materiali che usano siano di qualità.

– Quando si applica la porcellana, è importante che lo spessore sia uguale alla lunghezza dell’unghia e che non vi siano grumi.

– Dopo il processo di applicazione, la superficie dell’unghia deve essere lucidata e limata per conferirgli un aspetto più naturale

– Forniamo l’uso quotidiano del condizionatore cuticola secco o sensibile, a seconda del caso.

Rimuovere i chiodi di porcellana

Uno dei metodi più utilizzati è con prodotti derivati ​​dall’acetone, ma è necessario fare attenzione quando lo si utilizza perché è un materiale molto corrosivo e può causare lesioni, rompere le cuticole o lasciare crepe nella pelle.

Il modo migliore sarebbe usare un cotone imbevuto di acetone e metterlo sull’unghia senza versare il liquido e poi avvolgerlo in un foglio di alluminio. Il tempo di applicazione può variare da 3 a 10 minuti.

Un modo per proteggere la pelle durante l’esecuzione di questo processo consiste nell’utilizzare l’olio per cuticole o una piccola vaselina intorno all’unghia. Ricorda che le unghie più utilizzate oggi sono le unghie in gel, perché sono più resistenti, puoi realizzare facilmente unghie e avere un’altra forma di estrazione. Se hai un’altra domanda sulle unghie in porcellana, lasciaci il tuo commento per poter rispondere, allo stesso modo se hai un’esperienza che vuoi condividere su queste unghie, commenta in modo che le altre ragazze conoscano i pro e i contro dell’uso delle unghie di porcellana. Se sei orgoglioso delle tue unghie in porcellana, non dimenticare di condividerle sui social network con Beauty & Care.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *