ALTRI TRATTAMENTI ESTETICI A LOSONEESTETICA A LOSONE

Come agisce un’onda di calore sulla nostra pelle?

Pubblicato il
sole-pelle-beautycare-losone

sole-pelle-beautycare-losone

Il sole e il calore influenzano direttamente la nostra pelle

Può causarci seri problemi, ma possiamo anche adottare misure per prevenire o ridurre gli effetti avversi

La nostra pelle è anche il nostro embolium e la nostra prima linea di difesa dagli attacchi esterni. Lo stress quotidiano, l’inquinamento ambientale presente, il passare del tempo e il sole, tra molti altri fattori, causeranno alla nostra pelle la perdita di idratazione, fissazione interna e qualità rigenerativa.

Pertanto, dobbiamo sempre ricordare di minimizzare l’impatto di questi fattori sulla nostra preziosa pelle.

Oggi ci sono innumerevoli metodi per alleviare tutti questi effetti dannosi della nostra pelle, in estetica Beauty & Care sappiamo come prenderci cura sia preventivamente che palliativamente.

Quando abbiamo il calore, il nostro corpo reagisce producendo sudore, ma questo facilita l’aspetto dei grani, che, insieme alla radiazione proveniente dal sole, danneggia le nostre cellule della pelle. La sudorazione aumenta l’aspetto dei germogli di grano, inoltre, questo insieme all’utilizzo della protezione solare e del trucco, può anche facilitare i brufoli sul corpo e sul viso.

Gli effetti negativi della sudorazione e del sole estremo sono aggravati nelle popolazioni in cui vi è un maggiore inquinamento atmosferico. L’aumento della sudorazione aumenta la possibilità che piccole particelle in sospensione si depositino sulla pelle e causino danni considerevoli.

Dobbiamo anche prenderci cura di aria condizionata.
Chiunque disponga di sistemi di raffreddamento ad aria lo utilizza per molte ore al giorno durante le ondate di calore, ma molte persone non sono consapevoli degli effetti sul nostro corpo, principalmente sul tratto respiratorio e sulla pelle. Anche se allevia il caldo, la pelle sta soffrendo senza che ce ne accorgiamo.

L’aria condizionata nello stesso tempo in cui attinge calore dalle nostre case, attira l’acqua dall’aria interna, motivo per cui l’umidità diminuisce. In alcuni casi c’è un intenso effetto di asciugatura dell’aria nella nostra casa, di conseguenza l’aria che ci circonda è molto secca e assorbe l’umidità da qualsiasi fonte che si trova nella zona.

Siamo una fonte di umidità proprio come sarebbe un contenitore con acqua che si trova nella stessa stanza. L’effetto diretto che ci fa trovare in un ambiente troppo secco è che l’umidità naturale della pelle e delle mucose (occhi, labbra e rivestimento del naso) è ridotta.

Un modo semplice per ridurre l’effetto di asciugatura causato dall’aria condizionata nella stanza in cui ci si trova potrebbe essere quello di posizionare un piatto o un contenitore con acqua. Possiamo vedere come questa acqua evapora facilmente, in cambio, la nostra pelle perderà meno idratazione.

 

Come combattere gli effetti del calore sulla pelle?

Fortunatamente, una serie di misure può impedire la comparsa di effetti collaterali di calore sulla pelle. Gli specialisti consigliano di lavarsi più accuratamente il viso, usare creme e un siero con antiossidanti, come la vitamina C, o mangiare molte verdure a foglia verde.

Infine, non dimenticare di mantenere la pelle fresca alla ricerca di ombra o di evitare di uscire durante le ore più calde della giornata, facendo docce di acqua calda o fresca e bevendo molta acqua per evitare la disidratazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *